Sabatini 2022 - Il Rifinanziamento

Per favorire le PMI nell’acquisto o nell’acquisizione in leasing di beni materiali (macchinari, impianti, beni strumentali d’impresa, attrezzature nuovi di fabbrica e hardware) o immateriali (software e tecnologie digitali) ad uso produttivo la Legge di Bilancio 2022 ha inserito il rifinanziamento della Nuova Sabatini coprendo un periodo di 5 anni: dal 2022 fino al 2027. Gli importi: 240 milioni di euro per il 2022 e altri 240 per il 2023, 120 milioni di euro per il 2024 più 120 per il 2025 e altri 120 per il 2026 ed infine 60 milioni di euro per il 2027.

Novità circa l’erogazione: sarà in unica soluzione per beni di valore fino a 200.000 euro. Per beni di valore superiore si tornerà alle tranche multiple: una l’anno per 6 anni.





Post simili
Post recenti
Ricerca con Tag
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Social Icon